Boris > Dear

Alcune band basano la loro fortuna su uno stile riconoscibile, un determinato marchio di fabbrica rivisitato e riproposto disco dopo disco. Ognuno dei quali, non a caso, rappresenta quasi un ritorno “familiare” ai più, fan e non, ormai abituati a suoni e composizioni di stampo ben definito. Non è il caso dei Boris e Dear…

Vallenfyre > Fear Those Who Fear Him

Tra le uscite più attese di questo 2017 spicca decisamente la terza fatica targata Vallenfyre, combo britannico capitanato da Greg Mackintosh, chitarrista e fondatore di quella storica compagine che prende il nome di Paradise Lost – anch’essi, tra l’altro, in attesa di pubblicare un nuovo album, successore dell’ottimo The Plague Within. Qui le coordinate sono…

Methylhate > L’Inconveniente di Essere Nati

Direttamente dalle paludi della Louisiana, cinque ragazzi ci fanno pervenire la loro vera e propria prima produzione, dal titolo L’Inconveniente di Essere Nati. Già, il titolo è in italiano, perché in realtà i Methylhate sono umbri, più precisamente di Perugia e non del sud degli Stati Uniti d’America, patria di redneck e white trash; ascoltandoli,…

GOTR Vs Kuba Sokolski

Kuba Sokolski è un illustratore con base a Varsavia, Polonia. Negli ultimi anni si è fatto notare al di fuori del suo paese con il suo inconfondibile stile e per aver collaborato con i grandi nomi della scena metal polacca, come Vader e Batushka, e internazionale, come gli Oranssi Pazuzu oltre ad essere l’autore di fantastici poster…

Todo Modo > Prega Per Me

Quando il gatto non c’è i topi ballano. Mutatis mutandis – magari con un’associazione zoologica differente – questo viene da pensare quando ci si approccia ai Todo Modo. Il terzetto milanese è infatti risultato della collaborazione tra l’attivissimo Xabier Iriondo, che ha percosso la seicorde in tutti i dischi che hanno reso gli Afterhours ciò…

Fuoco Fatuo > Backwater

L’Italia, si sa, ha una grande tradizione di sonorità horrorifche: a partire dagli anni ’70 con i Goblin, legati indissolubilmente alle pellicole di Dario Argento, fino ad arrivare ai Death SS, che con il loro horror metal hanno fatto scuola, passando per formazioni più puramente black metal come i Mortuary Drape o i misteriosi Oltretomba…