Idles > Brutalism

L’album d’esordio degli Idles si presenta interessante sin dalla copertina, in cui in una stanza scarna ed asettica troviamo un inginocchiatoio e la foto di una donna, una sorta di madonna contemporanea. Lei è la madre di Joe Talbot, cantante e leader del gruppo, che purtroppo durante la registrazione dell’album muore dopo una lunga malattia.…

Buzz Rodeo > Combine

Due anni dopo Sports i Buzz Rodeo tornano con un nuovo album, che presenta qualche cambiamento all’interno della formazione ma che in termini di musica continua a viaggiare sui binari tracciati in precedenza dalla band tedesca. L’entrata nel gruppo della bassista Daniela Schübel, in sostituzione di Gernot Schad, non cambia le carte in gioco: i…

Cioran > Bestiale Battito Divino

I padovani Cioran, sin dal monicker che chiama in causa l’omonimo filosofo rumeno, evocano l’ingombrante fardello della tragicità dell’esistenza. Il nuovo Bestiale Battito Divino, uscito, a distanza di tre anni dall’EP omonimo, in cassetta per l’americana Caligari Records, fa un passo a latere rispetto all’ondata nichilista che ha permeato negli ultimi tempi tanta musica e…

Kollapse > Angst

I Kollapse sono un quartetto danese (per la precisione di Aalborg) formato nel 2012, che giunge oggi all’esordio sulla lunga distanza, dopo la pubblicazione di due split. Sulla loro pagina Facebook gli scandinavi affermano di non preoccuparsi di essere incastonati in un genere ben preciso, ed in effetti questo Angst raccoglie diverse influenze. Fondamentalmente, però,…

Qudreta > Qudreta

Si inserisco all’interno della scena noise rock nostrana i Qudreta, una recente band di Cuneo che si presenta con un album anonimo formato da solo cinque tracce, un’opera breve ma perfettamente funzionale come biglietto da visita di questo power trio. I Qudreta si rifanno al più classico del noise rock, ovvero quel bel blues distorto…

Monsieur Gustavo Biscotti > Rabid Dogs

Sì, Monsieur Gustavo Biscotti, non c’è che dire, è un brutto moniker. Sembrerebbe più un nome da band alla prima demo,  o un side project disimpegnato, un divertissement comunque, mai ci si aspetterebbe invece che dietro c’è una band mantovana, che sa il fatto suo, attiva da più di un decennio e arrivata, con questo…

Buioingola > Il Nuovo Mare

  Cupo e claustrofobico. Sono questi i due aggettivi che meglio descrivono il nuovo lavoro dei Buioingola, che segue l’esordio Dopo l’Apnea (ormai datato 2013) proseguendo e rafforzando il percorso artistico già intrapreso allora: il trio toscano continua a muoversi tra crust, post hardcore e black metal, cardini anche de Il Nuovo Mare. Anche nel titolo, la…