Humanity Is A Curse > Raging For A Lighthouse

“Sludge-crust trio based in Berlin influenced by heavy music and planet earth’s social, political and ethical issues.” Questa è la bio che potete leggere sulle pagine del trio italo-tedesco Humanity Is A Curse il cui esordio, Raging for a Lighthouse, è uscito a fine gennaio per Shove Records, Hasiok Records e Counteract Recordings. Tanto basta…

Ad Hominem > Napalm For All

Dopo circa tre anni ritorna il black metal oltranzista e battagliero della one-man band francese Ad Hominem, creatura del poli-strumentista Jean-Baptiste “Kaiser” Wodhanaz, ormai scafato fautore di album feroci sia a livello prettamente musicale che di tematiche, abbracciando in toto la vena “anti-human” del metallo oscuro. Immergendoci nell’ascolto di quest’opera ci troveremo a fare i…

Within Destruction > Deathwish

Da alcuni anni a questa parte il deathcore mondiale sta vivendo una sorta di “seconda primavera”, che vede act di formazione piuttosto recente imporsi sulla scena grazie ad opere intense e travolgenti che ricordano il periodo d’oro in cui raggiunsero la fama Despised Icon, Whitechapel e As Blood Runs Black, il tutto rivisitato secondo i…

Marée Noire > Demo EP

La demo d’esordio dei francesi Marée Noire – band in cui militano componenti di Better Off Dead, Bleakness e Syndrome 81 – corre l’immeritato rischio di confondersi nel mare magnum che è quel profluvio incessante di uscite discografiche, laddove invece meriterebbe per certo almeno una segnalazione. Uscito a fine marzo per una coproduzione di Distro-y…

The Crown > Cobra Speed Venom

I The Crown non dovrebbero necessitare di introduzione, tuttavia spenderemo giusto una manciata di parole per i pochi metallari che (ahimè) ancora non li conoscessero. Formatisi nel 1990 in Svezia con il nome Crown of Thorns, cambiato poi verso la fine del 1998 nell’attuale moniker The Crown, i Nostri si sono dedicati ad un melodic…

The Turin Horse – ST

È uscito a fine gennaio, coprodotto da Rodomonte Dischi, Sangue Dischi, Shove, Vollmer Industries e Hell Comes Home, il primissimo omonimo ep del duo The Turin Horse. A comporre la line up Enrico Tauraso dei mai troppo compianti Dead Elephant, alla voce e chitarra, e Alain Lapaglia alla batteria, ex Morkobot e che, se non…

Gortuary > Divine Indigenous Sacrament

Avete presente il brutal death americano di vecchia scuola, quello nato e cresciuto grazie a formazioni quali Suffocation, Deeds Of Flesh, Gorgasm, Disgorge e compagnia bella? Bene, i californiani Gortuary si rifanno esattamente a quello stile, proponendo una versione tecnicamente impeccabile ed ammodernata di quel sound che ha infiammato gli animi dei deathster più estremi…

Casey > Where I Go When I Am Sleeping

Where I Go When I Am Sleeping, uscito per Rise Records, segna il ritorno sulle scene, a due anni di distanza dall’esordio Love is not Enough, dei gallesi Casey. La formula resta pressoché invariata: melodic hardcore scuola Pianos Become the Teeth o Being as an Ocean, per rendere l’idea. Dunque dal grande impatto emotivo ma…

Confine > Incertezza Continua

Già l’anno scorso i Confine, con C.I.O.D.E., ci avevano dato testimonianza di aver trovato una perfetta quadratura per la loro musica. Probabilmente proprio la scia di tale entusiasmo li ha portati nel giro di un annetto, assieme a un affiatamento tenuto saldo dalle tante date live, a scrivere e pubblicare il nuovissimo Incertezza Continua, che…

[‘selvǝ] > D O M A

Sono passati due anni dall’uscita di eléo e i [‘selvǝ] tornano sulle scene con un nuovo ep, D O M A, uscito ancora per Overdrive Records e Shove – così come il mastering, affidato nuovamente alle mani di Jack Shirley (Oathbreaker, Loma Prieta, Deafheaven) -, più una collaborazione di etichette per la versione in 12”.…